I miei preferiti

Premessa: per ogni sito citato in questa pagina, o nei singoli articoli del blog, non percepisco nulla in termini pecuniari o di beni/servizi. Le recensioni che faccio sono frutto di interesse e stima nei confronti del lavoro e dell’ attività di persone che ritengo meritevoli di un po’ di visibilità.

 

Detto ciò, credo incrollabilmente che per distinguersi da tutti gli altri più o meno dedicati a ciò che ruota intorno ai bambini, il mio sito debba resistere alla tentazione di diventare un diario intimo, una raccolta di ricette, lavoretti o… gattini.

Pertanto per tutti i temi che seguo, sapendo che c’è già chi ne parla sicuramente meglio di me, vi lascio un link con i miei siti preferiti.

Così, se ne avrete voglia, potrete farci un giretto su!

 

Mumpreneur

Per tutte quelle che hanno pensato di mettersi in proprio, capitalizzando le proprie competenze e sfruttando le possibilità offerte dalla rete.

 

NetworkMamas, il marketplace delle consulenze fornite dalle mamme italiane

C+B, la casa+bottega delle imprenditrici creative italiane

Roba da donne

Sono un’accanita sostenitrice dell’allattamento materno.

Minimo fino a sei mesi, meglio fino a due anni come consiglia l’OMS e…se proprio il bimbo lo vuole perché poi porre dei limiti?

Soprattutto all’inizio, indispensabile il sito de

La Leche Leaugue

Ricette per tutti i gusti

Non ho mai somministrato un omogeneizzato a mio figlio.

(applausi o facce tipo “che apocalittica!”, consentiti)

Sono sopravvissuta lasciandomi ispirare dalle ricette per bambini de

Il cucchiaino di Alice

 Startup

Sul tema startup c’è chi ne sa molto più di me!

Se pensate di essere pronti a fare sul serio, leggete qua.

 

Il blog di Raffaele Gaito